blog blog
  • Argomenti

  • MadBid.it – Il Futuro dello Shopping online

    Madbid.it è una piattaforma Internet che permette a chiunque di fare grandi affari. Ogni giorno vengono aggiudicati all’asta decine di nuovi prodotti con un risparmio medio del 90% sul loro prezzo reale. Da molti definito come il futuro dello shopping online, MadBid ha di fatto rivoluzionato il mondo delle aste online. Questo blog vuole essere uno spazio dove affrontare e discutere tutti i temi che ruotano intorno al mondo delle Aste a pagamento: trend tecnologici, nuovi prodotti, ma anche condizioni d'asta e news dal mondo.

  • recenti

  • Articoli

  • Tag Cloud

  • blog

    Chiedete a Joseba se MadBid é una truffa

    Giá in un precedente articolo avevamo visto il fortunato vincitore di un Audi A3 dimostrando che MadBid non é una truffa (al link l’articolo completo). Oggi invece abbiamo intervistato Joseba, il quale si é portato a casa una Fiesta e siamo sicuri che anche lui non pensa che MadBid sia una truffa.

    Joseba vince una fiesta con MadBid

    Joseba riceve le chiavi della Fiesta vinta con MadBid

    MadBid: Congratulazioni Joseba per la fantastica vincita!

    Joseba: Molte grazie. E’ stata una dura battaglia.

    MadBid: Cosa vuoi dire?

    Joseba:  Bhe, dopo che mi sono iscritto, stavo osservando l’asta della Fiesta da molto. Ultimamente era una battaglia tra me e pochi altri MadBidders, comunque questa volta sono stato io il fortunato vincitore.  

    MadBid:  Quale é stata la tua strategia di puntata per vincere quest’auto?

    Joseba:  Inizialmente stavo guardando come procedeva l’asta, vedendo come si comportavano gli altri Bidders e solo dopo ho deciso di puntare aggressivamente. La strategia ha pagato.

    MadBid:  Qual’é stata la tua reazione iniziale quando hai scoperto che avevi vinto?

    Joseba:  Io stavo facendo colazione quando ho vinto l’auto, stavo usando autobid, poi il messaggio di MadBid che mi informava che avevo vinto la macchina. Non potevo crederci, fu favoloso.

    MadBid:  Quali consigli vuoi dare ai nuovi utenti MadBid?

    Joseba:  Iniziate osservando e focalizandovi su aste con prodotti di minor valore. Una volta che vi siete aggiudicati quelle aste, muoveti verso quelle piú grandi. Siate pazienti e concentrati.  

    MadBid:  Grazie molto per l’intervista che ci hai concesso.

    Joseba: di niente, Grazie a MadBid per l’auto.

    Al link il video dell’intervista Joseba vincitore di una Fiesta con MadBid

    Speriamo che con questa ennesima intervista abbiamo tolto qualsiasi dubbio dimostrando che MadBid é tutt’altro che una truffa, comunque ce ne saranno molte altre e speriamo che questa volta a portarsi a casa l’auto sia un italiano.

    blog

    MadBid é una truffa? chiedeta al vincitore dell’Audi A3

    vincitori MadBid

    Hugheos vincitore con MadBid di una nuovissima Audi A3

    Dato il clamore mediatico che sta suscitando, tutti quanti cercano di crearsi un' opinione su MadBid (al link troverete anche un articolo del "Il Giornale" a riguardo). Noi crediamo che comunque il miglior modo per farsi un'opinione, evitando gli slogan falsi ed infondati come "MadBid truffa", sia chiedere a chi l'ha provato di persona e che ha vinto.

    Cosí dopo l’intervista a Pietro F., vincitore di decine di aste su MadBid, pubblichiamo l’intervista a ‘hughgoes, vincitore di una nuovissima Audi A3 grazie alle aste al centesimo piú pazze del web. Facciamo questo anche per fare un pó di chiarezza sul mondo MadBid, infatti sempre piú spesso appaiono articoli che parlano dell’affidabilitá di MadBid, in modo piú o meno positivo, a seconda dei casi, peró quando le informazioni non sono precise possono fuorviare le opinioni su MadBid, soprattuto come dicevamo sopra se si leggono articoli dagli slogan infondati appunto come "MadBid truffa" . Quale miglior modo allora per parlare dell’affidabilitá del sito, se non chiedendo l’ opinione di chi usa il servizio quotidianamente, magari vincendo anche premi molto ambiti?

    Ramon V., ‘hughgoes’ per la comunitá MadBid, usa MadBid da circa tre anni, ed a febbraio 2011 é riuscito finalmente ad aggiudicarsi l’asta dei suoi sogni. Una fiammante Audi A3 1.6 Sportback, a soli 2.529 €, chiavi in mano! Lo abbiamo intervistato per voi al momento della consegna:

    Come ti senti? Entusiasta. É una sensazione fantastica, troppo bello per essere vero. Non ho parole.

    É stata una battaglia dura? Una battaglia molto dura, ma io ho saputo fare i miei conti.

    Come hai saputo di MadBid? Ho saputo di MadBid dal giornale, piú o meno 3 anni fá. Vidi che qualcuno aveva vinto una mini per 30 €, cosí ho pensato che avrei provato. Il mio sogno in quel momento era di vincere un Mac della Apple.

    Cosa ti ha portato a puntare sulla macchina? Beh, a dire il vero e un pó che seguo le aste delle auto, piazzando puntate. In genere non sono stato molto fortunato, ma questa volta avevo deciso che questa sarebbe stata la mia auto. Volevamo un’ Audi A3 a casa, e il nostro piano ha funzionato alla grande – ho studiato i maggiori bidders sull’asta, li ho identificati, ho tenuto in considerazione chi, come me, é stato molto attento e dosato nella partecipazione all’asta, ed al momento giusto ho attaccato.

    Ma quando hai visto i prezzi delle nostre aste online, che opinione ti eri fatto di MadBid? Beh, qundo vedi qualcosa del genere credo sia normale pensare che ci sia una trappola, o domandarsi dove sia il trucco. Ma adesso sono sicurio che non c’é nessun trucco, e che tutto e assolutamente vero.

    Che consigli dai ai nuovi arrivati? Partite dal basso e studiate, osservate ed imparate dai piú bravi. Comincia a puntare su qualcosa di facile e, al tempo stesso, a creare una tua strategia d’asta vincente.

    Cosa guidavi prima di vincere con MadBid? In famiglia abbiamo un Landrover Freelander 4x4. Vivamo in montagna, ed il Landrover é un veicolo oblligatorio in questa realtá.

    Dove ti piacerebbe andare con la tua nuova Audi? Wow, questa non é una domanda facile. Ho vissuto in Sud Africa per un pó, e mi piacerebbe andare lí. Si potrebbe noleggiare la stessa auto in Sud Africa e guidare da Durban fino a Cape Town sulla costa orientale, e scendere seguendo la garden route in auto. Fantastico.

    Perché questo viaggio é tanto speciale per te? Perché gli scenari in Sud Africa non sono secondi a nessuno, sono bellissimi.

    Ricapitolando quindi, pazienza, tecnica e disciplina sono state le leve alla base del successo di  "hughgoes" e quindi non un semplice colpo di fortuna come qualcuno si ostina ad affermare, ma metodo e capacitá individauli.

    Speriamo che l'articolo vi abbia aiutato a chiarire tutti i vostri dubbi e che anche voi adesso abbiate un'opinione su MadBid piú precisa e non credete a tutto quello che leggete MadBid non é una truffa.

    blog

    Pensate che MadBid sia una truffa, chiedete a Pietro!

    Logo MadBid

    MadBid Italia

    Vista l’uscita di articoli poco carini nei nostri confronti con titoli a dir poco allarmanti, primo fra tutti “MadBid Truffa” abbiamo deciso d’invitare Pietro F., che si è aggiudicato più di 97 aste su MadBid.it,a parlare del nostro servizio di aste online cosí da fare un po’ di chiarezza.

    “Ho conosciuto MadBid.it per caso. Sono stato immediatamente attratto dall’home page e mi sono subito registrato. Con i 2 bids che mi sono stati accreditati gratuitamente ho partecipato alla mia prima asta ed è stato fantastico perchè ho vinto subito un iPod Shuffle 2 GB  offerto da MadBid a soli 0.50 €!” [...]

    Ho capito subito che MadBid.it non era un sito di aste al ribasso e  a differenza dei suoi simili trovi solo prodotti nuovi a prezzi incredibili. Se poi non ti aggiudichi l’asta puoi sempre scegliere l’opzione Compra Ora che ti permette di acquistare direttamente il prodotto.” [...]

    Se dovessi esprimere un desiderio per Natale, vorrei poter puntare su prodotti per la pesca, che è la mia passione! Lo è anche quello di fare affari ogni giorno su MadBid.it che sicuramente non é una truffa! Prima di conoscere MadBid.it, acquistavo solo su Ebay, lì però le aste durano diversi giorni, c’è sempre un prezzo di riserva e rischi di acquistare prodotti usati venduti come nuovi, quelle si che invece si possono chiamare vere e proprie truffe. Ormai per me acquistare vuol dire anche divertirsi e grazie a MadBid.it posso farlo contemporaneamente” [...]

    “Volete sapere qual è il mio trucco? Semplicemente, non c’è. Solo puntare responsabilmente, concentrarsi su un’asta e aspettare il momento giusto.”

    Prima di tutto vogliamo ringraziare Pietro per le belle parole che ha usato nei nostri confronti, e per il tempo che ci ha concesso. Con piacere ricordiamo che tra le 96 aste vinte da Pietro ci sono stati prodotti aggiudicati con queste cifre: iPhone 4 a soli 52€, una xBox 360 a 45€, un Navigatore Tom Tom a 0.13 € e una Sony PSP a 2.38 €. E adesso pensate che MadBid sia ancora una truffa?

     

     

     

    blog

    Find Us On

    blog blog