blog blog
  • Argomenti

  • MadBid.it – Il Futuro dello Shopping online

    Madbid.it è una piattaforma Internet che permette a chiunque di fare grandi affari. Ogni giorno vengono aggiudicati all’asta decine di nuovi prodotti con un risparmio medio del 90% sul loro prezzo reale. Da molti definito come il futuro dello shopping online, MadBid ha di fatto rivoluzionato il mondo delle aste online. Questo blog vuole essere uno spazio dove affrontare e discutere tutti i temi che ruotano intorno al mondo delle Aste a pagamento: trend tecnologici, nuovi prodotti, ma anche condizioni d'asta e news dal mondo.

  • recenti

  • Articoli

  • Tag Cloud

  • blog

    Finalmente l’asta per l’iPad 3

    Finalmente anche su MadBid é attiva l’asta per l’iPad 3, e non poteva essere altrimenti. Essendo i leader di mercato delle aste online non potevamo esimerci dal mettere all’asta uno dei prodotti di punta della Casa della Mela e tra i piú attesi dell’anno nel mercato delle nuove tecnologie

    Ovviamente anche in questo caso, le aste MadBid sono un ottimo modo per prendere un iPad 3 in offerta, realizzando un risparmio medio che si aggira intorno all’80%. Ad esempio la prima asta di iPad 3 se l’é aggiudicata “_ForemanBid_”, che con soli 40,52 € si é portato a casa il tablet di casa Apple, realizzando cosí un risparmio del 85% circa sul prezzo di vendita. Niente male davvero. Infatti il modello che si é aggiudicato il nostro utente costa ben 600 euro poiché é quello dotato sia della connessione Wi-Fi che di quella 4G (sotto trovate la tabella dei prezzi dell’iPad 3 dello store Apple).

    iPad 3 Prezzi

    Prezzi dei vari modelli di iPad 3 (Apple Store)

    Ma adesso vediamo le caratteristiche del nuovo tablet. Ció che sorpende é ovviamente il nuovo schermo “Retina” con una risoluzione di 2048 x 1536 pixel su uno schermo da 9.7 pollici, qualcosa che non si era mai visto fino ad’ora e che rende la visione di immagini e dei video davvero qualcosa d’incredibile. La leggibilitá dei testi é infatti ora sensibilmente migliorata grazie ad una maggiore ed uniforme luminositá e a quel milione di pixel in piú rispetto all’iPad 2. Ovviamente una tale schermo ha bisogno di piú energia, e quindi per la prima volta dimensioni e peso di un device mobile aumentano rispetto al modello precedente. Ma poco importa stiamo sempre parlando di un oggetto che pesa poco piú di mezzo chilo e con meno di 10 mm di spessore e che offre sempre una fluidita ed un’esperienza d’uso davvero convincente.

    A questo punto cosa aspettate, prendete anche voi il vostro iPad 3 in offerta grazie alle aste MadBid.

    Happy MadBidding a Tutti.

    blog

    iPhone Nano 5: l’offerta di Apple per rivoluzionare il Mobile

    iPhone 5

    iPhone nano 5

    L’attesissimo iPhone 5 Nano, in uscita questa estate, sará molto piú economico dell’ attuale iPhone 4, infatti l’offetta di Apple per il mercato é circa 100 €. Il motivo di un prezzo tanto basso é da ricercare tutto nell’intelligente idea della memoria virtuale.

    Il nuovo iPhone 5 Nano infatti funzionerá completamente su una network di raccoglimento dati chiamato MobileMe. L’apparecchio sará in continuo scambio dati con questa piattaforma tramite il collegamento alla rete. Mobile Me é un prodotto esclusivamente offerto da Apple che sincronizza automaticamente tutti i file su diversi dispositivi. La banca dati online funziona inoltre come lucchetto virtuale per proteggere tutti dati personali immagazzinati, come foto, video, musica, e-mail, contatti,appuntamenti, ed altro.

    MadBid.it si aspetta di trovare anche delle novitá significative su questo prodotto, come ad esempio lo schermo lato a lato (che sará presente anche sull’iPhone 5), e la scomparsa del pulsante dell’home. Le novitá dovrebbero infine impattare sulla durata della batteria dell’apparecchio, portando l’autonomia a 14 hr di chiamata con il 3G,  e 7 con il 4G.

    A questo punto non ci resta che aspettare, perché l’iPhone 5 Nano di Apple sará offerto in una delle nostre aste, quindi Stay Tuned!

     

    blog

    iPhone 5 presto offerto da Apple

    iPhone 5 di Apple

    Apple iPhone 5

    iPhone 5 la nuova offerta di Apple per il mercato della telofonia, é sempre piú prossimo ad arrivare nei negozi di tutto il mondo, e piú la sua uscita si avvicina, e piú i rumors nella rete rigurdo alle sue caratteristiche si fanno piú consistenti.

    Il lancio del nuovo iPhone 5 é previsto per Settembre 2011, ma giá si riesce ad intuire sui vari blog quali possano essere le nuove caratteristiche tecniche e fisiche del prodotto di casa Apple. Vediamo allora cosa possiamo aspettarci dal nuovo smartphone della Mela.

    Il Nuovo iPhone 5 dovrebbe presentare tante novitá estetiche, tra cui una copertura retro in metallo invece del cristallo utilizzato sull’attuale iPhone 4. Questo nuovo particolare offerto da Apple dovrebbe aiutare a risolvere i famigerati problemi di ricezione, il telefono dovrebbe poi presentare uno schermo piú grande da 4 pollici con visualizzazione da bordo a bordo, ed una nuovissima fotocamera al led, posizionata al lato destro del telefono per diminuire il problema  ‘occhi rossi’ sulle foto.

    Da un punto di vista piú strettamente tecnico invece, l’iPhone 5 promette tante interessantissime novitá. A partire dalla presenza dal famoso chip A5 di derivazione iPad 2, e quindi la possibilita di offrire il telefono con processore Dual Core. É invece ancora molto incerta la presenza della tecnologia 4G LTE (si crede che questo potrá essere disponibile solo per i modelli successivi). Il prezzo offerto da Apple potrá invece essere compreso, con tutta probabilitá, tra 550 € e i 620 €.

    Il lancio, che come per la maggior parte dei prodotti Apple era atteso per questa estate, é stato posticipato a settembre a causa degli eventi avvenuti circa un mese fa in Giappone, dove  molti fornitori Apple hanno subito danni e rallentamenti della produzione. Comunque vada, c’é un solo grande quesito quí a MadBid:  “Ce la faremo ad offrire la prima asta per l’iPhone 5 per la fine di settembre?

     

    blog

    iPad 2 presto offerto da MadBid

    Nelle nostre aste live abbiamo giá svenduto molti Apple iPad 1 addeso é arrivato il momento di fare qualche offerta per l’iPad 2.  I ‘rumors’ in rete  sono sempre abbondandi  quando si tratta di Apple e dei suoi nuovi prodotti.  A poche settimane dalla presentazione del nuovissimo iPad 2 , tutti si chiedono quali saranno  le caratteristiche e i segreti  del nuovo prodotto di casa Apple.  Ci saranno due videocamere come nell’ iPhone 4, una sul davanti e l’altra sul retro dell’apparecchio?  Se fosse cosí, questo potrebbe sicuramente aumentare l’usabilitá del tablet, permettendo agli utilizzatori di effettuare video chiamate di eccellente qualitá, sfruttando il sistema ‘FaceTime’ giá sviluppato per l’ iPhone 4. La presenza del sistema ‘Face Time’ é  tuttavia prevedibile, visto che il maggior rivale dell’ iPad, il Galaxy, viene giá venduto provvisto di doppia camera  per le video chiamate; una sul retro di 3.2 megapixex, e un’altra frontale di 1.3 megapixel.

    Si sente inoltre parlare dell’aggiunta di una porta USB, nonstante Apple abbia piú volte dichiarato che non intenda aggiungere  porte al tablet, in quanto questo liPad 2 offerto da Apple  é chiaramante orientato verso tecnologie wireless (l’odierno iPad é gia provvisto di collegamento wireless per la stampante). A MadBid.it ci stiamo anche chiedendo se il nuovo iPad avrá dimensioni piú limitate, visto che l’iPad odierno presenta uno  schermo da 9.7’’, e che I diretti rivali, Galaxy tab e il prossimo Blackberry Playbook, offriranno l’opzione per lo schermo da 7’’. Questo significa  che questi tablet saranno piú leggeri di circa 380 degli attuali 725 grammi dell’ iPad 1. L’iPad 2 sará offerto nei negozi con il solito “esuberante-esorbitante” prezzo di 600€ / 700€ a seconda delle versione. 

    Ma il costo del prodotto non sará sicuramente un problema per i ‘MadBidders’, visto a quanto sono stati aggiudicati  la prima versione di iPad messi all’asta sul portale internazionale. In media infatti i primi 10 iPad 32GB sono stati venduti ad un prezzo di 62.13 € (piu’ il costo per I bids utilizzati) con un risparmio quindi che si aggira a secondo dal giocatore tra le 500 € e le 400 €. Piú che un ottimo affare. l’iPad 2 saranno offerti nelle aste live italiane, quindi non perdete l’occassione di fare quest’affare e registratevi sul sito.

    blog

    Top 4 Apps per tutti gli iPadders!

    ipad_rgbSe siete tra i fortunati possessori di un iPad (magari vinto proprio grazie ad una delle nostre aste per iPad) e state cercando di ampliare la vostra ricca libreria di applicazioni scaricabili, qui di seguito elenchiamo le prime 4 applicazioni per le quali non si può vivere senza:

    1) Facebook – Nel mondo una persona su tre ha un profilo Facebook. Questa app per iPad offre molto di più rispetto all’app da tutti noi conosciuta per iPhone. Naturalmente si può scaricare gratuitamente e offre una maggiore facilità d’uso.

    2) Air Video – Grazie all’alta qualità dello schermo e la maggiore ampiezza, Air Video è un’ottima soluzione nel mondo dei Media Player. Sebbene sia possibile trasferire filmati e musica sul proprio iPad tramite iTunes, questo può essere un processo lungo e complicato. Ecco che entra in gioco Video Air, è sufficiente installare l’applicazione gratis sul tuo iPad e indicare cosa si desidera trasferire e in pochissimo tempo potrete guardare i vostri film preferiti anche in viaggio.

    3) Kindle – Le app iBook di Apple sono di ottima qualità ma  Amazon resta ancora il numero uno in questo campo. Kindle per iPad è un applicazione veramente buona e rende facile passare in rassegna  i libri. E’ sempre il collegamento con il database online, questo rende possibile il download di nuovi e-book in ogni momento, rendendo l’acquisto online un gioco da ragazzi

    4) Mondo Solitaire – Mondo solitaire è disponibile in due varietà. Se vi piacciono i giochi di carte, si consiglia di scaricare il pacchetto completo e quindi poter giocare, con una sola applicazione, a tutti i giochi di carte esistenti al mondo.

    blog

    Nuovo iPod Touch con Fotocamera?

    iPod Touch Apple

    Il nuovo iPod Touch di casa Apple con fotocamera da 2 Megapixel

    Gira la voce di un nuovo  iPod Touch di Apple con fotocamera da 2 Megapixel, ovviamente se queste voci si dovessero trasformare in qualcosa di piú anche l’iPod Touch potrebbe andare ad incrementare la folta schiera di prodotti Apple che MadBid mette all’asta.

    Il dispositivo dotato di una capacità di  64 GB sarà anche venduto con una fotocamera da 2 megapixel. Apple non smentisce e non conferma, certo è che questo rappresenterebbe un passo più nella fusione dei 2 dispositivi touch di casa Apple, iPhone e iPod Touch.

    Se quindi l’iPod Touch potrebbe essere un vero affare, è difficile saperlo con certezza ora. Realisticamente si potrebbe aspettare fino al 2011 prima di vedere un nuovo iPod nei negozi. E voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere l’iPod Touch in una delle aste targate MadBid?

    blog

    La nuova offerta di Apple per il mercato dei portatili

    Nuovo Apple MacBook

    Il Nuovo MacBook Apple

    Apple è pronta a rivoluzionare la linea dei portatili MacBook; questo almeno secondo il sito di informazione  taiwanense Tinhte, che è stato, poco tempo fa, il primo a rendere pubbliche le foto del nuovo iPhone 4GS. Certo che se questi voci fossero fondate, a noi di MadBid non ci dispiacerebbe vedere il nuovo MacBook di Apple tra le aste.

    Tornando invece a parlare del nuovo pc portatile della Mela, sSembra che i  nuovi MacBook saranno un totale aggiornamento a livello di software, più similare a quello già adottato dal 13 pollici e sarà caratterizzato da un più veloce 2,4 GHz Intel Core 2 Duo e scheda grafica NVIDIA GeForce 320M con 256MB di SDRAM DDR3.

    Questo porta il MacBook  a pari con il 13 pollici MacBook Pro. Si prevede che il nuovo MacBook arriverà prima nei  negozi del Regno Unito entro la fine del 2010, ma nessuna data di rilascio è stata confermata.

    La popolarità della serie Apple Mac è aumentata notevolmente negli ultimi anni e con questo lancio, Apple spera d di attrarre ancora di più gli utenti PC. Quello che é certo é che noi non vediamo l’ora di sapere chi sará il bidder piú bravo che si porterá a casa il portatile di Apple alla prima asta, curiosi di sapere soprattutto quanto sará in grado di risparmiare.

    blog

    Find Us On

    blog blog