blog blog
  • Argomenti

  • MadBid.it – Il Futuro dello Shopping online

    Madbid.it è una piattaforma Internet che permette a chiunque di fare grandi affari. Ogni giorno vengono aggiudicati all’asta decine di nuovi prodotti con un risparmio medio del 90% sul loro prezzo reale. Da molti definito come il futuro dello shopping online, MadBid ha di fatto rivoluzionato il mondo delle aste online. Questo blog vuole essere uno spazio dove affrontare e discutere tutti i temi che ruotano intorno al mondo delle Aste a pagamento: trend tecnologici, nuovi prodotti, ma anche condizioni d'asta e news dal mondo.

  • recenti

  • Articoli

  • Tag Cloud

  • blog

    MadBid e The Children’s Trust ancora insieme

    MadBid beneficenza

    Come vedete dalla foto il gruppo MadBid é al completo, e non poteva essere altrimenti in un giorno cosí importante. Infatti una settimana fa, nei nostri uffici di Londra é stato consegnato l’assegno del valore di 3.110 £ all’associazione No-Profit The Children’s Trust; ovvero quanto MadBid e gli users inglesi sono riusciti a raccogliere durante il periodo delle festivitá natalizie.

    Quello tra MadBid e The Children’s Trust é un rapporto di vecchia data che si instauró giá nel 2009. Fino ad oggi sono stati raccolti piú di 10.000 £ ma come dice il CEO di MadBid Juha KoskiCon campagne come Bids for Kids e le raccolte fondi, noi non vorremmo limitarci a raccogliere soldi, ma soprattutto accrescere la consapevolezza su questa organizzazione e sul fatto che non importa ció che fai, finché lo fai con creativitá non puoi sbagliare, e The Children’s Trust fa un lavoro eccezionale in questo senso, ispirando ció ai bambini di cui si occupa”.

    The Children’s Trust, é un’organizzazione No-Profit che fornisce assistenza ed educazione a bambini con disabilitá e gravi problemi di salute. Nello specifico si occupa di fornire corsi di breve o di lunga durata nelle loro strutture, dove insegna ai bambini a crescere e ad imparare.

    Speriamo che anche questo piccolo contributo aiuti The Children’s Trust a raggiungere i propri scopi e possa servire per aiutare sempre piú persone.Ma per fare ció c’é bisogno dell’aiuto di tutti. Quindi leggetevi l’articolo al seguente link su come vincere con MadBid, e con i soldi risparmiati fate anche voi una donazione.

    Buona Beneficenza a Tutti !

    Share
    blog

    La piú grande asta d’auto in MadBid

    asta autoL’asta per auto di MadBid é iniziata il 17 Dicembre in sordina. Come ogni altra asta in MadBid anche questa partiva da 0 centiesimi. Oggi 25 Aprile 2012, alle ore 11:37 siamo arrivati a 2.865,63€ – sembrano le battute finali ma ancora é troppo presto per dirlo.

    E’ la piú lunga e costosa asta per auto mai registrata qui a MadBid, ed anche se é la piú costosa stiamo parlando di meno di 3mila euro per auto che ne valgono quasi 50. Infatti il vincitore di questa asta potrá scegliere tra queste 3 fantastiche autovetture:

    - BMW Z4 sDrive 231
    – Range Rover Evoque 2.2 TD4 190CV
    – Audi A6 Avant 2.0 TFSI

    Ovviamente stiamo parlando di auto nuovissime appena uscite dal concessionario; quindi se anche l’asta dovesse raggiungere la fatidica soglia dei 3.000€ sarebbe sempre un buon affare.
    Al momento sono 4 gli utenti che si contendono l’auto a colpi di Bids, e sono tinapaul01, Risk4ever, cabaoth, adrian888. Sará uno di questi ad aggiudicarsi l’asta per auto oppure sará un outsider? L’asta si chiuderá entro la fine del mese? Ma soprattutto ti piacerebbe vincere una di queste auto? Se la risposta é SI, perché non provi, segui il link e partecipa all’asta per auto di MadBid.

    Share
    blog

    Bids Gratis, come riceverli con le MadBid promotions

    Visto che ogni giorno ci arrivano molte richieste che ci chiedono di spiegare come ottenere i Bids gratuiti mostrando il prodotto vinto all’asta, abbiamo deciso di scrivere un articolo mostrandovi il processo di caricamento delle foto in modo da ottenere i 15 Bids gratuiti. Come vedrete il procedimento é molto facile, quindi non dovrete incontrare problemi.

    Prima di tutto bisogna effettuare il login dal sito MadBid.it inserendo Username e Password. A questo punto dovrete accedere al vostro personale pannelo di controllo “Mio MadBid”. Trovate il link in alto a destra nell’Home Page.
    Se avete vinto un’asta o delle aste, nella categoria “Le mie informazioni”, vedrete apparire un link “Carica Immagine” (vedi foto sotto). Potranno vedere questo link solo gli utenti che hanno vinto un’asta, poiché di default il sistema non lo prevede. Come prima cosa dal menu a tendina selezionate l’asta di cui volete mostrare la foto, e poi caricate l’immagine cliccando su “Sfoglia”. La foto dovrá mostrare chiaramente voi e il prodotto vinto, inoltre non dovrá superare i 4MB di grandezza (per questo suggeriamo di salvare le immagini in formato .jpeg).

    Bids Gratuiti

    Se non vedete comparire l’asta nel menu a tendina é perché il prodotto da voi vinto non é incluso nella promozione, ad esempio appartengono a questa categoria tutti i Bids Package e alcune aste Rookie, ma non vi preoccupate ci sono molti altri modi per ottenere Bids gratis con MadBid. A questo punto per completare il processo di caricamento delle immagini basterá rispondere a 4 semplici domande: Dove hai sentito parlare di MadBid? Che altri prodotti ti piacerebbe vincere? Che suggerimenti daresti ai nuovi arrivati a MadBid? e Qual’é la tua strategia vincente? (vedi foto sotto). Queste domande servono a noi per migliorare il servizio offerto e ai nuovi utenti per capire dai piú bravi come vincere nelle aste online MadBid. Cliccate “Avanti” e il gioco é fatto.

    Bids Gratuiti

    Ma come ho detto prima questo é solo uno dei tanti modi per ricevere Bids gratis. Iscrivendovi alla pagina Facebook di MadBid potrete infatti partecipare a quiz e indovinelli dove sono sempre messi in palio dei Bids, inoltre potrete chiedere la vostra dose di bids gratuiti giornalieri condividendo su Facebook la nostra pagina oppure vincere i Bids Package nelle nostre aste.

    A questo punto non mi resta che augurarvi, Happy MadBidding a Tutti!

    Share
    blog

    Ricarica Rapida, la Nuova Funzione di Madbid

    Rapida Ricarica Bids PackageGiá in un precedente articolo vi avevamo spiegato che grazie alle vastitá dei prodotti offerti e alle innovative funzioni della piattaforma, MadBid é il sito leader di mercato delle aste on line.
    Ovviemente non ci siamo seduti sugli allori e abbiamo continuato a lavorare per portare sempre maggiori migliorie al sito e in generale per rendere l’esperienza d’acquisto sul nostro portale sempre piú divertente ed emozionante.

    Siamo quindi lieti di annunciarvi l’entrata in funzione di questa innovativa feature: Ricarica Rapida.
    Cerchiamo quindi di capire come funziona Ricarica Rapida di MadBid e perché migliora l’esperienza di acquisto di tutti gli utenti.
    La funzione Ricarica Rapida ti permette di acquistare automaticamente un pacchetto da 100 crediti ogniqualvolta il tuo conto scende al di sotto dei 20 bids, permettendoti quindi di risparmiare tempo e soprattutto non facendoti piú perdere nessun affare.

    Dimostriamo ció che ho appeno detto immergendoci in una situazione concreta per vedere a cosa serve e come funziona Ricarica Rapida di MadBid.
    L’utente TomCruise dopo aver ricevuto il messaggio che gli ricorda che l’asta per il televisore LED da 46” della Phillips che ha visto in vetrina e che gli piace tanto sta per partire, si mette davanti al pc ad osservare la situazione. A questo punto dopo una prima e dovuta fase di studio, valutando tempo d’asta (10 secondi) e competitor, decide di entrare in azione. Dopo le prime schermaglie la situazione inizia a farsi rovente e a colpi di puntata rimangono gli utenti TomCruise e James Bond. La sfida continua fino a quando all’improvviso una finestrella sul pc di Tom compare con su scritto “Spiacente non puoi piú puntare, il tuo credito é esaurito”.
    A questo punto l’utente TomCruise avrebbe 10 secondi per prendere il portafoglio, carta di credito, andare nella pagina acquista, inserire tutti i dati e procedere con l’acquisto. Mi dispiace Tom ma questa é una mission impossibl anche per per te. Questa volta il televisore lo vince James che si rilasserá guardandolo con il suo Martini agitato non mescolato.

    Questo ovviamente non sarebbe accaduto se l’utente TomCruise avesse attivato la funzione Ricarica Rapida, infatti grazie a Ricarica Rapida il credito si sarebbe automaticamente ricaricato di 100 crediti al raggiungimento dei 20 bids. Tutto questo senza nessun tipo di spesa aggiuntiva per Tom, che avrebbe pagato il pacchetto solo 12,99€ e con un risparmio di tempo e di denaro (visto che si sarebbe portato a casa il televisore). Inoltre come ogni altro pacchetto di crediti acquistato, anche quelli acquistati attraverso la funzione Ricarica Rapida permettono di accumulare sconti sulle aste Compra Ora, quindi anche se Tom non avesse vinto avrebbe potuto comprarlo al normale prezzo di vendita, ovvero allo stesso prezzo del televisore che aveva visto in vetrina, anzi molto probabilmente molto meno.

    TomCruise, ricordati tutto questo la prossima volta che decidi di partecipare all’asta, per tutti gli altri invece spero che adesso sia chiaro come funziona Ricarica Rapida.
    A questo punto non mi resta che augurarvi – Happy MadBidding a Tutti.

    p.s. Ogni riferimento a fatti o a persone realmente accaduti é puramente casuale, quindi Tom e James non prendetevela.

    Share
    blog

    Asta al Ribasso o Asta al centesimo? Quali sono le differenze? (II Parte)

    Seconda parte dell’articolo Asta al Ribasso o Asta al centesimo? Quali sono le differenze? (al link troverete la prima parte). Come promesso in questo secondo appuntamento vi sveleremo perché MadBid si distingue da tutti gli altri siti di aste al centesimo, e non solo dalle aste al ribasso o dalle aste ad offerta unica.

    Ció che ci distingue é una piccola ma decisiva caratteristica dellla nostra piattaforma, ovvero il “Compra Ora”. Molte delle nostre aste sono infatti contrassegnate dalla feature “Compra Ora”, ció significa che qualsiasi utente puó comprare il prodotto messo all’asta al normale prezzo di vendita con cui il prodotto é messo in commercio cosí come avviene in un qualsiasi altro sito di eCommerce presente nella rete. Ma tutto ció non ci renderebbe tanto speciali. Ció che ci rende unici é il fatto che quando si partecipa ad un asta contrassegnata dal logo “Compra Ora” tutte le offerte piazzate con i loro rispettivi crediti si trasformano in sconto per acquistare il prodotto. Se quindi non dovreste riuscire ad aggiudicarvi il prodotto all’asta potrete sempre comprarlo usufuendo dello sconto accumulato.

    Facciamo un esempio per chiarire meglio. Poniamo il caso che il prodotto messo all’asta abbia un valore commerciale di 100 € e che voi spendendo 40 € in offerte non siate riusciti ad aggiudicarvi l’asta; a questo punto potrete sempre decidere di acquistare il prodotto spendendo soli 60 € usufruendo dello sconto di 40 € accumulato.

    Questo meccanismo sta rivoluzionando il modo di fare shopping online. Infatti piuttosto che andare in negozio, sempre piú persone decidono di usare la piattaforma MadBid, visto che in caso di vittoria dell’asta realizzerebbero un grande affare (vi ricordo che il risparmio medio sui prodotti vinti all’asta e di circa il 80%), mentre in caso contrario potranno sempre acquistarlo al normale prezzo di vendita.

    Il segreto di MadBid é tutto qui, ed ecco perché la nostra piattaforma é meglio di qualsiasi altra asta al centesimo o asta al ribasso presente nel web.

    A questo punto non mi resta che augurarvi Happy MadBidding!

    Share
    blog

    Asta al Ribasso o Asta al centesimo? Quali sono le differenze?

    Molto spesso si fa confusione tra aste al ribasso e aste al centesimo, ecco perché abbiamo deciso di scrivere questo articolo.

    Anzitutto bisogna precisare che utilizzare il termine aste al ribasso per identificare le aste dove l’oggetto viene aggiudicato dalla persona che fa l’offerta unica piú bassa é tecnicamente scorretto. Infatti in questo secondo caso si dovrebbe parlare di unique bid auction, ovvero di asta ad offerta unica, e sono i tipi d’asta che si trovano piú comunemente in rete. Le aste al ribasso invece, anche chiamate all’olandese, sono una particolare forma di asta competitiva a meccanismo inverso dalle classiche aste. Ovvero il prezzo base di partenza dell’oggetto non é basso, bensí alto, e il banditore abbassa questo finché qualcuno non é disposto a fare un’offerta, aggiudicandosi quindi l’oggetto.

    Le aste al centesimo modello MadBid non appartengono né alla prima né alla seconda categoria, ovvero non sono né unique bid auction né aste al ribasso . Tutte le nostre aste partono da un prezzo base di 0 € e alla prima offerta piazzata da un utente, parte un conto alla rovescia, generalmente di 30 secondi. Ogni qualvolta un utente piazza un’offerta il prezzo dell’oggetto aumenta di un solo centesimo e il conto alla rovescia riparte. Si aggiudica l’oggetto l’utente che ha piazzato l’ultima offerta e il timer ha raggiunto lo zero. Pertanto le aste al centesimo prevedono anche un pó di strategia da parte degli utenti ed é per questo che sono molto piú divertenti, oltre che piú convenienti.

    Ma alle aste al centesimo modello MadBid si distinguono anche per un’altra particolaritá molto interessante , ma per scoprirlo dovrete aspettare il nostro prossimo post. Intanto speriamo di aver fatto chiarezza sulle differenze che intercorreno tra aste al centesimo, unique bid auction e aste al ribasso …  alla prossima.

    Share
    blog

    Il Blog di MadBid é tornato

    In questi ultimi mesi il Signor MadBid é stato impegnato ad implementare il sito di aste on line piú famoso d’Europa con nuove funzioni. Prima fra tutte Ricarica Rapida, la quale permette a tutti gli utenti che decidono di attivarla di acquistare automaticamente un pacchetto di crediti ogni qualvolta si scende sotto un certa soglia. Un’ottima soluzione per non farsi sfuggire nessuna occasione del sito MadBid. Ma di Ricarica Rapida parleremo piú dettagliatamente in futuro, e se ancora non sapete come funziona MadBid seguite il link dove troverete spiegato tutto in pochi passi.

    Oggi vogliamo concentrare tutte le nostre attenzioni sulla nascita del nuovo blog di MadBid. Infatti, anche se la veste grafica rimane invariata, i contenuti cambiano, e come … !

    Il Signor MadBid d’ora in avanti vi terrá sempre aggiornati sulle aste on line attualmente in corso e potrebbe fare qualche accenno su quelle future (Quindi Bidder in guardia!). Vi dará consigli e suggerimenti sulle strategie da seguire per vincere sul nostro sito d’aste e vi terrá sempre aggiornati sulle ultime novitá, offerte e funzioni di gioco implementate sulla piattaforma. Ma non finisce qui, il Signor MadBid s’improvviserá anche intervistatore d’assalto sempre alla ricerca dei Bidder piú fortunati, ovvero di coloro che si sono portati a casa le piú grandi occasioni.

    In altre parole un nuovo Blog per MadBid, sempre piú ricco e interessante come il suo sito di aste on line.

    Share
    blog

    Chiedete a Joseba se MadBid é una truffa

    Giá in un precedente articolo avevamo visto il fortunato vincitore di un Audi A3 dimostrando che MadBid non é una truffa (al link l’articolo completo). Oggi invece abbiamo intervistato Joseba, il quale si é portato a casa una Fiesta e siamo sicuri che anche lui non pensa che MadBid sia una truffa.

    Joseba vince una fiesta con MadBid

    Joseba riceve le chiavi della Fiesta vinta con MadBid

    MadBid: Congratulazioni Joseba per la fantastica vincita!

    Joseba: Molte grazie. E’ stata una dura battaglia.

    MadBid: Cosa vuoi dire?

    Joseba:  Bhe, dopo che mi sono iscritto, stavo osservando l’asta della Fiesta da molto. Ultimamente era una battaglia tra me e pochi altri MadBidders, comunque questa volta sono stato io il fortunato vincitore.  

    MadBid:  Quale é stata la tua strategia di puntata per vincere quest’auto?

    Joseba:  Inizialmente stavo guardando come procedeva l’asta, vedendo come si comportavano gli altri Bidders e solo dopo ho deciso di puntare aggressivamente. La strategia ha pagato.

    MadBid:  Qual’é stata la tua reazione iniziale quando hai scoperto che avevi vinto?

    Joseba:  Io stavo facendo colazione quando ho vinto l’auto, stavo usando autobid, poi il messaggio di MadBid che mi informava che avevo vinto la macchina. Non potevo crederci, fu favoloso.

    MadBid:  Quali consigli vuoi dare ai nuovi utenti MadBid?

    Joseba:  Iniziate osservando e focalizandovi su aste con prodotti di minor valore. Una volta che vi siete aggiudicati quelle aste, muoveti verso quelle piú grandi. Siate pazienti e concentrati.  

    MadBid:  Grazie molto per l’intervista che ci hai concesso.

    Joseba: di niente, Grazie a MadBid per l’auto.

    Al link il video dell’intervista Joseba vincitore di una Fiesta con MadBid

    Speriamo che con questa ennesima intervista abbiamo tolto qualsiasi dubbio dimostrando che MadBid é tutt’altro che una truffa, comunque ce ne saranno molte altre e speriamo che questa volta a portarsi a casa l’auto sia un italiano.

    Share
    blog

    MadBid sempre piú leader delle Aste online

    Nuovi mercati per MadBid

    MadBid entra nei mercati scandinavi

     

    MadBid accresce il suo dominio sul mercato delle aste online esplorando il mercato Scandinavo, in particolare Svezia e Finlandia.

    MadBid infatti, giá leader in Europa nel mercato delle aste online con la sua  presenza in Italia, Regno Unito, Irlanda, Germania, e Spagna, parte ora alla conquista dei paesi nordici, dopo l’ apertura in Sud America con Mr Bidoo, appena due mesi fá. MadBid.com é pronto a questa nuova sfida: convincere Finlandesi e Svedesi che  si puó risparmiare fino al 90% sul prezzo di vendita, divertendosi. É pensa gia di  ripartire con l’ apertura negli altri mercati nordici entro la fine dell’anno.

    La nostra intenzione é sempre stata quella di continuare a crescere e ridefinire i confini del commercio interattivo. L’apertura su questi nuovi mercati fa parte di una visione strategica di crescita organica e naturale, ma anche di una continua esplorazione e ridefinizione dei confini dell’ecommerce mondiale”. Ha commentato Juha Koski, Fondatore e Managing Director di MadBid.com

    Il successo di MadBid si basa sulla nostra capacitá di creare una forte comunitá attorno al nostro nuovo modo di concepire le aste online, che in gergo si chiamano aste sociali. I nostri utenti possono infatti interagire e attraverso i social network, come la pagina Facebook di MadBid, condividere e arricchire la loro esperienza grazie agli strumenti che gli mettiamo a disposizione”, ha aggiunto Juha Koski.

    Uno degli strumenti di cui sta parlando Juha é ad esempio ‘Mad-Spio’. Da poco inserito nelle nostre aste online, “Mad-Spio” é un servizio a pagamento che consente agli utenti di vedere su quali prodotti gli altri “bidders” puntano, quello che hanno vinto e in quali orari solitamente partecipano. Gli Utenti possono inoltre vedere chi li ha spiati e quindi attivare delle strategie difensive o di contrattacco, un altro modo per rendere nel nostre aste sempre piú sociali e divertenti.

    Ma non ci fermeremo certo qui.

    Stay tuned!

    Share
    blog

    MadBid é una truffa? chiedeta al vincitore dell’Audi A3

    vincitori MadBid

    Hugheos vincitore con MadBid di una nuovissima Audi A3

    Dato il clamore mediatico che sta suscitando, tutti quanti cercano di crearsi un' opinione su MadBid (al link troverete anche un articolo del "Il Giornale" a riguardo). Noi crediamo che comunque il miglior modo per farsi un'opinione, evitando gli slogan falsi ed infondati come "MadBid truffa", sia chiedere a chi l'ha provato di persona e che ha vinto.

    Cosí dopo l’intervista a Pietro F., vincitore di decine di aste su MadBid, pubblichiamo l’intervista a ‘hughgoes, vincitore di una nuovissima Audi A3 grazie alle aste al centesimo piú pazze del web. Facciamo questo anche per fare un pó di chiarezza sul mondo MadBid, infatti sempre piú spesso appaiono articoli che parlano dell’affidabilitá di MadBid, in modo piú o meno positivo, a seconda dei casi, peró quando le informazioni non sono precise possono fuorviare le opinioni su MadBid, soprattuto come dicevamo sopra se si leggono articoli dagli slogan infondati appunto come "MadBid truffa" . Quale miglior modo allora per parlare dell’affidabilitá del sito, se non chiedendo l’ opinione di chi usa il servizio quotidianamente, magari vincendo anche premi molto ambiti?

    Ramon V., ‘hughgoes’ per la comunitá MadBid, usa MadBid da circa tre anni, ed a febbraio 2011 é riuscito finalmente ad aggiudicarsi l’asta dei suoi sogni. Una fiammante Audi A3 1.6 Sportback, a soli 2.529 €, chiavi in mano! Lo abbiamo intervistato per voi al momento della consegna:

    Come ti senti? Entusiasta. É una sensazione fantastica, troppo bello per essere vero. Non ho parole.

    É stata una battaglia dura? Una battaglia molto dura, ma io ho saputo fare i miei conti.

    Come hai saputo di MadBid? Ho saputo di MadBid dal giornale, piú o meno 3 anni fá. Vidi che qualcuno aveva vinto una mini per 30 €, cosí ho pensato che avrei provato. Il mio sogno in quel momento era di vincere un Mac della Apple.

    Cosa ti ha portato a puntare sulla macchina? Beh, a dire il vero e un pó che seguo le aste delle auto, piazzando puntate. In genere non sono stato molto fortunato, ma questa volta avevo deciso che questa sarebbe stata la mia auto. Volevamo un’ Audi A3 a casa, e il nostro piano ha funzionato alla grande – ho studiato i maggiori bidders sull’asta, li ho identificati, ho tenuto in considerazione chi, come me, é stato molto attento e dosato nella partecipazione all’asta, ed al momento giusto ho attaccato.

    Ma quando hai visto i prezzi delle nostre aste online, che opinione ti eri fatto di MadBid? Beh, qundo vedi qualcosa del genere credo sia normale pensare che ci sia una trappola, o domandarsi dove sia il trucco. Ma adesso sono sicurio che non c’é nessun trucco, e che tutto e assolutamente vero.

    Che consigli dai ai nuovi arrivati? Partite dal basso e studiate, osservate ed imparate dai piú bravi. Comincia a puntare su qualcosa di facile e, al tempo stesso, a creare una tua strategia d’asta vincente.

    Cosa guidavi prima di vincere con MadBid? In famiglia abbiamo un Landrover Freelander 4x4. Vivamo in montagna, ed il Landrover é un veicolo oblligatorio in questa realtá.

    Dove ti piacerebbe andare con la tua nuova Audi? Wow, questa non é una domanda facile. Ho vissuto in Sud Africa per un pó, e mi piacerebbe andare lí. Si potrebbe noleggiare la stessa auto in Sud Africa e guidare da Durban fino a Cape Town sulla costa orientale, e scendere seguendo la garden route in auto. Fantastico.

    Perché questo viaggio é tanto speciale per te? Perché gli scenari in Sud Africa non sono secondi a nessuno, sono bellissimi.

    Ricapitolando quindi, pazienza, tecnica e disciplina sono state le leve alla base del successo di  "hughgoes" e quindi non un semplice colpo di fortuna come qualcuno si ostina ad affermare, ma metodo e capacitá individauli.

    Speriamo che l'articolo vi abbia aiutato a chiarire tutti i vostri dubbi e che anche voi adesso abbiate un'opinione su MadBid piú precisa e non credete a tutto quello che leggete MadBid non é una truffa.

    Share
    blog

    Find Us On

    blog blog